Fondazione Alta Irpinia
F.A.I.


Un progetto di grande valenza politico-sociale.
Il territorio ed il patrimonio architettonico – archeologico – storico e culturale su cui si andrà ad operare è di grande pregio e verrà proposto, tramite l’utilizzo delle tecnologie più avanzate, ad una vastissima platea, nazionale ed internazionale, di turisti.

Per Informazioni sarà possibile contattare l’ufficio di segreteria:
e-mail: fondazionealtairpinia@gmail.com
Telefono: 0341 630890


Progetti

Linea Guida del Programma di Sviluppo – Rilancio e responsabilità per le aree interne

L’accurato studio del territorio effettuato consentirà la realizzazione di una pluralità di  progetti orientati a:

-Utilizzare le strutture di proprietà pubblica inutilizzate;

-Creare nuove imprese e conseguentemente nuovi posti di lavoro;

-Utilizzare competenze esistenti e riattivare processi di sviluppo di prodotti e di servizi per la pubblica amministrazione;

-Creare processi formativi da realizzare anche a livello internazionale al fine di creare nuova imprenditorialità e tendente prevalentemente ad internazionalizzare le PMI del territorio;

-Ottimizzare servizi a valore aggiunto per la Pubblica Amministrazione;

-Valorizzare prodotti tipici territoriali;

-Implementare il processo di sviluppo turistico dell’Alta Irpinia

Vedi Dettagli

Economia Ecosostenibile

Realizzazione  Efficientamento Energetico Pubblica Ammnistrazione

Albergo Diffuso

Realizzazione e la Gestione di un “Albergo Diffuso” pluriterritoriale

Alta Formazione

Realizzazione e gestione della “Accademia Internazionale di Formazione Imprenditoriale”

Sviluppo Turistico

Promozione e Gestione del Turismo  articolato nei diversi settori: religioso, visite ai Castelli, enogastronomico, giovanile, montano, naturalistico.

Sviluppo e Armonia con il Territorio

"Un progetto di grande valenza politico-sociale. Per valorizzare e far conoscere il territorio si riqualificheranno diversi edifici, di proprietà dei vari Comuni, per trasformarli in un unico “Albergo Diffuso”, che creerà sinergie con produttori locali, agricoltori, ristoratori, gestori di terme e centri benessere, centri sportivi, ecc."

Arch. Piergiorgio De Flumeri

Francesco DE SANCTIS

"La storia dell'umanità è un continuo realizzarsi degl'ideali umani, e questo è il progresso"

Carlo CRESCITELLI

"I primi anni di questo ventunesimo secolo sono stati assai fortemente caratterizzati, a livello mondiale, dal fenomeno della riscoperta dei singoli patrimoni culturali tradizionali locali"

Luigi SALZARULI

"L'erba si muove come il mare, questa e' la mia terra e voglio restare. Irpinia dal verde colore, tu mi scaldi il cuore "

Bagnoli Irpino

Lago di Conza

Cairano